Pages

Lazzari autunno inverno 2011/2012




Avevo già sbirciato il lookbook della nuova collezione di Lazzari venerdì, e oggi ho visto il video di presentazione. Ancora una volta, mi piace per le tinte tenui, i consueti dettagli leziosi, le linee delicate e senza tempo. (E se l'anno scorso ho finalmente ceduto al montgomery con le orecchiette sul cappuccio - immancabile in ogni collezione invernale - in pieno agosto sono già tentata da quella mantella marrone).

Lazzari mi ha conquistato anni fa, con la sua storia tutta veneta. Le collezioni proposte dall'azienda veronese riescono ogni volta ad incontrare i miei gusti con quella femminilità pura e autentica che non ha bisogno di scoprire per mostrarsi, quei tocchi retrò che potrebbero far sembrare i capi dei preziosi cimeli scovati nel vecchio armadio da ragazza della mamma, quell'aria ironica e sognante che li rende inconfondibili. E, come se non bastasse, i punti vendita - per ora presenti solamente in Veneto - meriterebbero una visita a prescindere: interni incantevoli, dettagli deliziosamente raffinati, colori pastello e vetrine fiabesche.

Valentina Ciprian

Nessun commento:

Posta un commento


Grazie per essere passato a trovarmi! ;)

Instagram